Le bontà di Erice – Pasticceria San Carlo

  • Home
  • News
  • Le bontà di Erice – Pasticceria San Carlo

dolcetto

Definirli dolcetti od opere d’arte? Arduo davvero. Fatti a mano, uno dopo l’altro e tutti diversi fra loro. Colorati uno ad uno a pennello e  fiore dopo fiore. Come definirli allora? La pasticceria San Carlo di Erice firma questi piccoli gioielli della pasticceria siciliana. E le componenti alla base sono quelle tipiche della pasticceria araba rivisitata in Sicilia: pasta di mandorle, cedrata, tanti dettagli artistici e lavorazione assolutamente artigianale! In sezione il prodotto si presenta come un “panino” di pasta di mandorle (pasta reale) arricchito da una imbottitura di cedrata che la pasticcera ottantenne Caterina Silvestro, una vita passata nel laboratorio della San Carlo,  ama sottolineare come prodotta artigianalmente da lei stessa!

foto 2

L’alto tasso zuccherino del dolce unitamente alla consistenza della pasta reale a base di mandorle rendono il prodotto facilmente conservabile nel tempo. Da riporre assolutamente fuori dal frigo e da consumare anche nell’arco del mese di acquisto.

dolcetti

DEFINIZIONE DI “PASTA REALE”

tratto da Wikipedia:

“…Le origini di questo dolce sono molto lontane, infatti pare sia nato alla fine del 1100, nel convento palermitano della Martorana, annesso alla chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, che deve il suo nome a Giorgio d’Antiochia, ammiraglio del re Ruggero II. Il nome “reale” attribuito alla pasta dolciaria si può ricondurre al fatto che essa fosse “degna di un re” per la bontà e le caratteristiche del dolce. Alcuni prodotti che si realizzano con la pasta reale sono la cassata, cassatelle, cassatine, frutta di martorana (o frutta di pasta reale) la quale si regala in occasione della festa di Ognissanti. Oggi costituisce uno dei dolci più rappresentativi della Sicilia, dove i maestri pasticcieri lavorano la mandorla in maniera artigianale con il miele, fino ad ottenere una pura pasta di mandorla, che può inoltre essere aromatizzata al limoneo all’arancia oltre che essere ricoperta di zucchero a velo. Una delle più note applicazioni dolciarie della pasta di mandorle è la cosiddetta frutta martorana o pasta reale, ossia i “finti frutti”: vero capolavoro dell’artigianato dolciario siciliano”.

ANCHE QUESTI DOLCETTI, COME OGNI PRODOTTO ARTIGIANALE CHE PRESENTIAMO SU MILLEPORTATE.IT PUO’ ESSERE ORDINATO E CONSEGNATO IN TUTTA ITALIA. BASTERA’ PRENDERE CONTATTI VIA MAIL ALL’INDIRIZZO mail:   info@milleportate.it

Tags: